Vai al contenuto

PREGHIERA DEI FEDELI 24.09.2023

24 settembre 2023 - XXV Domenica del Tempo Ordinario, Anno A

Introduzione del celebrante
Il Signore Gesù ci convoca in questa Eucaristia a partecipare al suo sacrificio per la vita del mondo. Affidiamo a Lui la nostra preghiera.

1. Signore Gesù, mentre ci chiami a lavorare nella tua vigna, ciascuno con la propria vocazione, liberaci da ogni presunzione e da ogni pretesa, per amarti e servirti con libertà di cuore,
Preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

2. Signore Gesù, sostieni tutti gli operai del Vangelo nella fatica e nella gioia della testimonianza quotidiana: ti affidiamo il Papa, il Vescovo, i sacerdoti e tutti coloro che hanno una responsabilità nella Chiesa,
Preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

3. Signore Gesù, tante persone si oppongono al male operando il bene: sostieni chi cerca la pace, chi sa accogliere e perdonare. Donaci di collaborare con gli uomini e le donne di buona volontà,
Preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

4. Signore Gesù, rendici vigilanti e onesti nel lavoro, rispettosi e generosi nel rapporto con i fratelli, prudenti nell’uso delle cose, pronti a ringraziare la tua Provvidenza per tutti i tuoi doni,
Preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del celebrante
Grazie, o Dio nostro Signore, per la tua presenza e il tuo soccorso alla nostra vita. Ci affidiamo a te, che vivi e regni nei secoli dei secoli.

CON LA LIBERTA’ E LA RESPONSABILITA’ DEI FIGLI
E’ bello vivere la vita come vocazione. È una chiamata ad amare e lavorare con responsabilità e dedizione. La vita è una missione: otteniamo il bene nostro mentre facciamo il bene degli altri. Rinnoviamo lo sguardo e il cuore, nella ripresa delle normali attività: lavoro, scuola, impegno in comunità, responsabilità verso il mondo. Domandiamo la grazia di eliminare ogni pretesa sull’esito, su risultati, gratificazioni, ricompense. Il campo è del Signore e la ricompensa è la sua amicizia: Egli non ci tratta da operai, ma da amici.

Lascia un commento